Amnesty International Italia

il nuovo provvedimento che introduceva misure discriminanti nei confronti di cittadini provenienti da sei paesi a maggioranza musulmana, è stato bloccato.
Trump ha reagito definendo questa decisione “un abuso senza precedenti” e annunciando di essere pronto a ricorrere fino alla Corte Suprema.
Il rischio di politiche discriminatorie nei confronti dei rifugiati non è terminato. Persone deboliin fuga da conflitti e a rischio di gravi minacce sono in pericolo.

 aiutaci a fermare questa deriva razzista!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: