https://secure.avaaz.org/campaign/it/eu_ivory_loc2/?rc=fb&pv=142

Gli elefanti hanno cominciato a nascere senza zanne, una incredibile e disperata evoluzione per sopravvivere all’uomo. Che li sta massacrando per farne braccialetti di avorio. Ma per la prima volta nella storia la Cina ha deciso di fermare il commercio di avorio, e possiamo spingere l’Europa a fare lo stesso. Unisciti:

firma ora

Stiamo spazzando via gli elefanti dalla faccia della Terra. Al punto che alcuni hanno cominciato a nascere senza zanne, un’ultima disperata scommessa evolutiva per sopravvivere all’uomo.

Ma finalmente la Cina, il più grande importatore di avorio al mondo, ha annunciato che lo metterà al bando. Ora è il momento di chiedere in massa all’Europa, che invece è il più grande esportatore, di smettere di venderlo!

L’anno scorso abbiamo denunciato il ricco mercato europeo, scatenando una tempesta di reazioni. E ora che finalmente andiamo nella direzione giusta possiamo farlo chiudere. Unisciti all’appello e condividi la campagna, chiudiamo per sempre con l’avorio:

Firma ora per chiudere il mercato dell’avorio

Gli elefanti sono animali incredibili, che si aiutano nelle difficoltà, comprendono la morte, piangono i corpi dei loro famigliari. E il bracconaggio ne sta causando una selezione del tutto innaturale: secondo le ultime ricerche in alcune zone dell’Africa il 98% delle femmine nasce ormai senza zanne!

È evidente che il mercato “legale” dell’avorio fornisce una copertura per la vendita illegale e il continuo massacro degli elefanti. Per questo la Cina ha deciso di chiudere il suo enorme mercato, dando loro una speranza di sopravvivere. Dopo la mossa cinese e visto anche il suo ruolo cruciale nella lotta ai bracconieri, l’Europa oggi non ha più scuse. È assurdo che continui a esportare avorio.

È ora di pretendere che ogni commercio di avorio finisca. Il dibattito in Europa è in corso. Se non ci facciamo sentire subito in massa, rischiamo che l’abbiano vinta quelli che fanno della vita degli elefanti una compravendita senza scrupoli. Firma e condividi con tutti.

Firma ora per chiudere il mercato dell’avorio

Nel 2016 abbiamo lanciato un appello alla più importante conferenza per la conservazione della natura affinché approvassero un bando totale dell’avorio — e l’hanno fatto! Ora dobbiamo assicurarci che i governi facciano la loro parte. Perché anche le prossime generazioni abbiano la gioia di conoscere queste meravigliose creature.

Con speranza,

Marigona, Danny, Spyro, Alice, Bert e tutto il team di Avaaz

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: