31 gennaio 2017

oggi è venuta l’innominata, ho fatto la doccia, poi sono uscito con Biagio, sono andato da tuttocarta a comprare dei guanti.
Poi sono andato al Continente e al bar ho letto il giornale: la legge anti-islamica di Trump, ha già provoato danni, un simpatizzante, di Trump, ha fatto stage, in Canadà, in una moschea (penso che nella sua follia si sentiva legittimato dal presidente)

Annunci

Già più di 3 milioni di persone hanno sottoscritto questa lettera aperta a Trump — e tra queste anche tu! Dopo l’annuncio del “bando anti-musulmani” è ora di rendere questa lettera un simbolo mondiale di resistenza. Condividila ovunque, arriviamo a 4 milioni!

—–
Cari avaaziani,

Con il bando anti-musulmani, Trump sta dimostrando che le peggiori paure su di lui erano fondate.

Ed è solo l’inizio. Sta minacciando di fare a pezzi i trattati internazionali e di lanciare una corsa agli armamenti nucleari. Non ci volevi credere prima? Credici ora.

E la stessa cosa sta succedendo in tutti i nostri paesi. Dobbiamo costruire un movimento globale per fermare questa deriva. Già più di 3 milioni hanno firmato la lettera aperta qui sotto, dal mondo a Trump, facendola finire sui media internazionali. Oggi diventa un simbolo di resistenza. Aiutaci a renderla ancora più potente, inoltrala a tutti:

 

aggiungo la mia firma

 

Caro sig. Trump,

Quello che sta facendo non ha nulla di “grande”.

Noi, da tutto il mondo, rifiutiamo la paura, l’odio, l’intolleranza e il fanatismo delle sue parole.
Rifiutiamo il suo sostegno alla tortura, i suoi appelli all’assassinio di civili, il suo continuo richiamo generico alla violenza.
Rifiutiamo le offese a donne, musulmani, messicani, in pratica a tutti i miliardi di persone che non sono come lei, non parlano come lei, non pregano come lei.

Di fronte alle sue paure, noi scegliamo l’ascolto. Lei fa perdere la speranza nel mondo, noi la coltiviamo. Vedendo la sua ignoranza scegliamo la voglia di capire.

Come cittadini di tutto il mondo, noi siamo uniti contro la sua propaganda di odio e divisione.

Cordialmente,

20 gennaio 2017

Oggi mi ha alzato Biagio, verso le  10,00 è venuto Paolo siamo andati in palestra ma mentre scendevo ho battuto il naso, non ho fatto ginnastica che, mi ha medicato. Sono andato al Gontinente e al bar ho letto il giornale: Trump ha messo alcuni paesi mussulmani, i cui cittadini, non possono entrare in America, tutti i leader europei hanno protestato meno la primo ministro inglese che non ha detto niente (ovvio dopo che Trump ha detto bene della brexit ma, il fatto che non ha detto niente significa che non è tanto d’accordo)

L'immagine può contenere: 1 persona, sMS

Immagine

29 gennaio 2017

oggi è domenica sono stato a Messa con Biagio, avevo preparato questa frase:

All’udire queste cose, tutti nella sinagoga si riempirono di sdegno. Fa ho signore che noi non ci limitiamo allo sdegno e non accompagniamo nessuno sul ciglio del burrone

28 gennaio 2017

Oggi sono uscito con Biagio, sono andato al Continente, al bar ho letto il giornale: ho avuto modo di vedere come i giornali trasformano le frasi dette, Gentiloni ha detto: “non penso che l’Europa sia sorda ..” il giornale ha scritto: Gentiloni, l’Europa non sia sorda! Trasformando un’ipotesi in un comando!

27 gnnaio 2017

Oggi è venuta l’innominata, ho fatto la doccia e  alle 10,00 è venuto Paolo, sono subito (ci manca che perdo tempo) andato al Continente, al bar ho letto il giornale: ora l’ospedale è pieno di persone influenzate (mancano i letti) se funzionassero (tutti) i medici di base non avrebbero questo problema.
La decisione della consulta non è, praticamente, servita a niente, camera e senato continuano ad usare due sistemi diversi!

Voci precedenti più vecchie