da AVAAZ

Da 30 anni il Giappone sta massacrando migliaia di balene illegalmente, ma un vertice internazionale in corso proprio ora può fermarli per sempre. Il voto è tra poche ore e noi possiamo dare il sostegno globale che serve — unisciti:

firma ora

Cari avaaziani,

Da 30 anni il Giappone sta massacrando migliaia di balene nonostante un divieto internazionale, ma ora possiamo finalmente fermarli.

È in corso in questo momento un vertice globale sulla caccia alle balene dove l’Australia sta guidando una coalizione di paesi: vogliono chiudere una falla assurda nel sistema, che ha permesso al Giappone di continuare a cacciare dicendo che lo faceva “per scopi scientifici”.

Il risultato è in bilico e uno o due voti potrebbero essere decisivi: se ci concentriamo su alcuni governi chiave e consegnamo un milione di firme ai loro delegati appena prima del voto — mancano poche ore — possiamo fermare questo massacro per sempre!

Clicca per fermare il massacro giapponese delle balene

La situazione in Giappone è ormai fuori controllo: hanno appena ammazzato 200 balene incinte, e un sito web è stato trovato a vendere illegalmente carne di balena in tutto il mondo!

Il divieto originale permetteva al Giappone di cacciarne un numero annuale limitato per scopi scientifici. Ma nella pratica questa è diventata una gigantesca falla in cui ogni anno si infilano intere flotte di baleniere.

Un tribunale internazionale ha già stabilito che quello che sta facendo il Giappone è del tutto illegale e che non c’è niente di “scientifico”. Ora la Commissione internazionale sulla caccia alle balene ha tutto quello che le serve per fermarli, e il Brasile si è anche offerto di creare un’area protetta dove possano riprodursi e riprendersi. I governi stanno per decidere, dobbiamo agire ora per farcela:

Clicca per fermare il massacro giapponese delle balene

Abbiamo una lunga storia di campagne a tutela degli oceani e della vita che ospitano, e ne andiamo molto fieri. Nei momenti cruciali siamo sempre stati presenti e abbiamo usato questo movimento internazionale per cambiare le cose in meglio. Possiamo farlo anche stavolta!

Con speranza,

Luca, Nic, Lisa, Danny, Carol, Ricken e tutto il team di Avaaz

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: