Vero Made in Italy: mancano solo poche migliaia di firme per arrivare a 500mila e se le avessimo prese per strada potremmo indire un referendum.

Leggi l’aggiornamento
Ti ricordi la nostra petizione, partita da un servizio di Nadia Toffa, dove avevamo scoperto che è sufficiente inscatolare un prodotto alimentare straniero in Italia perché diventi Made in Italy?

La petizione che hai firmato per cambiare la legge e rendere obbligatoria la provenienza della materia prima sull’etichettatura è sempre attuale!

Mancano solo poche migliaia di firme per arrivare a 500mila e se le avessimo prese per strada potremmo indire un referendum.

Vogliamo continuare questa battaglia perché il valore simbolico è enorme e per questo torniamo a chiederti di diffondere la petizione a più non posso e di far firmare parenti e amici.

Diamoci dentro!

Le Iene

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: