da AVAAZ

Mancano solo pochi giorni alla fine della Conferenza sul Clima di Parigi. Ora dobbiamo fermare chi ostacola l’accordo e assicurarci che chi si è impegnato a difendere il clima mantenga la promessa. Manda un messaggio spiegando perché sei per il 100% di energie pulite: la nostra voce arriverà a tutti i delegati proprio dentro la sala conferenze a Parigi:

MANDA UN MESSAGGIO
Cari avaaziani,

I Ministri dell’Ambiente e degli Esteri sono appena arrivati a Parigi: questo è il momento della verità per l’accordo sul clima.

Le nostre marce in tutto il mondo e i 3,6 milioni di firme che abbiamo raccolto hanno convinto molti paesi a sostenere l’accordo globale che può mettere fine all’inquinamento da CO2, una cosa impensabile fino a un anno fa. Ma nazioni come l’Arabia Saudita e il Venezuela stanno facendo di tutto per far saltare l’accordo, e altri Paesi cercano di indebolirlo per poter continuare a usare i combustibili fossili.

Abbiamo solo pochi giorni prima della fine della conferenza. Dobbiamo ostacolare subito chi vuole mandare all’aria l’accordo e fare in modo che chi lo sostiene non ceda a compromessi che lo renderebbero inutile.

Questo è il momento di ricordare a tutti i ministri seduti al tavolo dei negoziati qual è il loro dovere e che cosa ci aspettiamo da loro. Manda un messaggio adesso, spiegando perché vuoi l’accordo per un’energia pulita al 100%: le nostre voci e i nostri messaggi saranno proiettati a Parigi proprio di fronte alla sala principale e consegnati direttamente a tutti i delegati chiave:

https://secure.avaaz.org/it/climate_chorus_1/?baTTibb&v=70643&cl=9118812986

Negli ultimi mesi i segnali positivi sono stati incredibili: a giugno, il G7 si è impegnato ad abbandonare progressivamente i combustibili fossili, sabato scorso quasi mille sindaci hanno sottoscritto il 100% di energie pulite per le loro città entro il 2050, e ora sul tavolo a Parigi c’è un accordo globale per dire basta, per sempre, ai combustibili fossili. Ma nella bozza dell’accordo ci sono passaggi poco chiari che lascerebbero spazio a scappatoie per continuare a inquinare, causando così una crisi climatica senza precedenti.

Le lobby del petrolio e diversi paesi inquinanti stanno facendo di tutto per andare via da Parigi con delle promesse vaghe. Ma il mondo ha bisogno di una data precisa e di un obiettivo chiaro per mandare un segnale netto: è tempo di trasferire gli investimenti dai combustibili fossili alle energie pulite, assicurando al settore il giusto sostegno economico.

I delegati ci hanno detto che le centinaia di migliaia di persone che sono scese in piazza e il lavoro incessante di questa comunità nel chiedere questa transizione sono stati determinanti per spingere i nostri governi verso un accordo ambizioso. Non possiamo fermarci proprio ora che ci avviciniamo al traguardo.

Inondiamo di messaggi i nostri ministri, raccontiamogli le nostre speranze e i nostri sogni per questo vertice e per il nostro futuro, e facciamogli vedere che stiamo seguendo ogni loro mossa. Aggiungi il tuo messaggio:

https://secure.avaaz.org/it/climate_chorus_1/?baTTibb&v=70643&cl=9118812986

La forza della nostra comunità si vede in momenti come questo, quando la pressione è alta e non c’è molto tempo. L’accordo che può salvare il nostro futuro è ancora completamente incerto. Uniamo le nostre voci per chiedere un accordo che protegga noi e le prossime generazioni dalla catastrofe climatica.

Con speranza e determinazione,

Alex, Alice, Mike, Marigona, Camille e tutto il team di Avaaz

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: