30 novemre 2015

Oggi è venuto Paolo, ho fatto la barba e poi colazione, dopo sono andato a fare ginnastica, quindi sono al Centro Cesure ed ho letto il giornale: a Parigi c’è la conferenza suk clima ma quella che doveva essere una pacifica marcia per il clima organizzata dagli ambientalisti è giventata un massacro (è proprio il caso di dire che, c’era un brutto clima)

se pensate di sentire freddo

guardate quì: http://www.viagginews.com/2015/11/29/russia-ecco-il-luogo-piu-freddo-del-mondo/

29 novembre2015

Stamattina mi è venuto a prendere Carlo, siamo andati a Messa a S. Gabriele, dopo la messa ci ha offerto il pranzo don Camillo (credo) poi abbiamo fatto riunione di coca, le varie unità hanno fatto un riepilogo delle attività fatte.
Per la Messa avevo preparato questa frase:

Non è l’unica volta che Gesù ci esorta a vegliare, dovremmo stare in guardia e non “cullarci sugli allori!

28 novembre 2015

oggi è venuto Paolo sono andato al funerale di mamma, ho fatto delle foto che metto su facebook, alcune le metto quì:

t

tutte le trovate quì: https://www.facebook.com/media/set/?set=a.10207857192297258.1073741896.1519053127&type=3

da AVAAZ Roma – ci vediamo domenica!

Questa domenica la nostra comunità sarà per le strade di tutto il mondo per la più grande marcia per il clima della storia. E Roma può essere uno dei cuori pulsanti di questa manifestazione.

Il giorno dopo i capi di Stato di tutto il mondo si incontreranno e potrebbero finalmente firmare l’accordo che può evitare una catastrofe planetaria.

Da sempre le marce hanno contribuito a cambiare il corso della storia: da quella di Martin Luther King a Washington che preparò il terreno per la fine della segregazione razziale, alla Marcia del Sale di Gandhi, che mise fine alla dominazione britannica, fino ad oggi: questa è la Marcia del nostro tempo, la marcia che potrebbe assicurare la nostra sopravvivenza.

È da otto anni che la nostra comunità si prepara a questo momento. Ora siamo pronti: è arrivato il momento di scendere in strada per questa giornata storica. Clicca qui per scoprire di più sulla Marcia per il Clima a Roma, partecipa e condividi l’invito con tutti:

https://secure.avaaz.org/it/event/globalclimatemarch/Marcia_Globale_per_il_Clima_Roma

Queste le informazioni principali: dai un’occhiata all’evento, partecipa e condividilo con tutti.

Marcia Globale per il Clima – Roma
29 novembre 2015, ore 14:00
Roma, Piazza Campo de’ Fiori
Pagina dell’evento: https://secure.avaaz.org/it/event/globalclimatemarch/Marcia_Globale_per_il_Clima_Roma

Se non sarai a Roma, trova altri eventi nella mappa della Marcia globale per il Clima

Questa Domenica, centinaia di migliaia di persone saranno unite in un’unica voce, un unico appello globale per la sopravvivenza. È la nostra occasione: salviamo il nostro futuro, e lasciamo alle prossime generazioni un esempio della forza delle persone di reagire alle politiche che rischiano di condannarci. Se ci riusciamo – e dobbiamo riuscirci – avremo fatto un enorme passo avanti verso il mondo che tutti desideriamo.

Ci vediamo domenica a Campo de’ Fiori!

Con speranza e determinazione,

Francesco, Riccardo, Alice, Luca e tutto il team di Avaaz

Bruttissime notizie dall’Arabia Saudita

26 nov 2015 — Alcuni minuti fa AdnKronos ha battuto la notizia secondo la quale nei prossimi giorni in Arabia Saudita potrebbero esserci 56 esecuzioni. Tra quelli che potrebbero essere mandati al patibolo c’è Alì ed altri giovani condannati a morte quando erano ancora minorenni per aver partecipato a manifestazioni contro il governo. Ancora una volta chiedo al Presidente del Consiglio dei Ministri Matteo Renzi, al Ministro degli Esteri Paolo Gentiloni, all’Alto Rappresentante per la politica estera dell’Unione Europea Federica Mogherini, ma anche al Presidente della Repubblica italiana Sergio Mattarella di intervenire energicamente sul governo saudita affinché queste vite siano risparmiate. Chiedo inoltre a tutti voi che avete dimostrato grande cuore e umanità nel firmare questa petizione di mobilitarvi postando sui tutti i social network che utilizzate questo aggiornamento affinché non cali l’attenzione su questa triste storia.

20 novembre 2015 (ieri sera è morta mamma)

 Oggi è venuta Anna, sono andato prima da Elio (il ferramenta) a prendere un cordino per la chiave e poi all’obitorio a trovare mamma (questo è il primo giorno che st solo, mamma è morta ieri sera, sarà un percorso difficile, per me ma, sarà alleggerit dagli amici (spero. Dopo sono andato al Centro Cesure e ho dato una sbirciata al giornale: De Luca (M5S) ha chiesto al sindaco delucidazioni sullo stipendio degli assessori (visto la crisi economica che si sta vivendo).

Voci precedenti più vecchie