La cascata che vedrete nel video si trova in un immensa area verde all’interno della città di Tivoli, piena di grotte, cascatelle, gradinate saliscendi e opere architettoniche di origine romana che prende il nome di Villa Gregoriana. Una guida del F.A.I. Fondo ambiente italiano, mi ha fornito delle spiegazioni estremamente utili su questo parco immenso ed affascinante. Di origine romana, appunto, ci sono ancora i resti di un’immensa villa che dà il nome alla stessa per l’appunto, di un famoso architetto romano, che costruì un complesso veramente monumentale, al cui interno era presente addirittura un acquario, da cui veniva pescato il pesce , che il signore romano voleva pescato fresco , per poi poter essere cucinato in giornata. I resti di questa immensa villa, assieme ai vari cunicoli che la contraddistinguono e alla fitta vegetazione, rendevano le parti sottostanti della stessa, molto difficili da individuare dall’alto, per cui venne usata anche come rifugio dagli Italiani durante il secondo conflitto mondiale , per difendersi sia dai bombardamenti, che dai Tedeschi che li cercavano per punirli, dopo la fine dell’alleanza Italia- Germania.
Purtroppo la mancanza di rispetto dell’uomo per l’ambiente, portò gli abitanti della zona, a sconsacrare tutto il suo valore , facendola diventare una discarica di rifiuti ingombranti, dopo la fine del secondo conflitto mondiale.
La guida mi ha spiegato, che addirittura, anche ai piedi della cascata ripresa nel video, nella sua estrema imponenza, avevano depositato frigoriferi, lavatrici, tutti rifiuti tossici, violando del tutto la bellezza e la purezza della selvaggia e fitta vegetazione che contraddistingue il parco e delle sue acque, appartenenti al fiume Aniene. A fine percorso , in una delle due entrate-uscite della Villa, è presente ancora in maniera abbastanza fedele alla sua bellezza originaria, Il tempio di Vesta, collocato in alto, quasi a dominare tutto il resto del panorama circostante. E’ fondamentale ricordare l’importanza del lavoro svolto dal F.A.i. nella riqualificazione di questo posto meraviglioso e nel recupero di tante altre straordinarie bellezze ambientali, presenti nel territorio italiano.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: