30 novembre bis

penso che la rabbia degli americani, per le notizie pubblicate dal sito Wikileaks sia un bluff, credo che abbisno fatto in modo di farselo rubare, così hanno sputtanato mezzo mondo però hanno le mani pulite (non mi meraviglierebbe se tra un pò il presidente americano cercasse di sollare il suo consenso a spese dei colleghi, facendo un confronto)

Annunci

30 novembre 2010

Stamattina è venuta Anna ho fatto la doccia, poi sono andato dal dott. Capitoli ha prendere il certificato per Giovanni!

Dopo sono andato al Continente ed al bar ho letto il giornale: Berlusconi ha detto che le rivelazioni di Wikileaks sono false (non poteva dire diversamente, è stato … sputtanato!).

La parola d’ordine (per la bufera wikileaks) è minimizzare, sperano che dando un’aria di normalità, alle notizie rese note dal sito, vadano nel dimenticatoio!

da altro blog

Il Primo Ministro italiano Silvio Berlusconi è stato «incapace, vanitoso e inefficace come moderno leader europeo», secondo Elizabeth Dibble, incaricato d’affari americano a Roma. Un altro rapporto che ha registrato il punto di vista per cui Berlusconi sarebbe un leader «politicamente e fisicamente debole» la cui «propensione per tirare tardi la notte e festeggiare a tutto spiano leggi tuttohttp://ilnichilista.wordpress.com/2010/11/28/wikileaks-i-documenti-sullitalia-live-blogging/

appello

TUTTI davanti alla televisione lunedì 29 novembre, a guardare l’ultima puntata di VIENI VIA CON ME.

E’ una importante occasione per fare un piccolo gesto, che può diventare un grande segnale:

– per dire che questa Italia non è completamente assopita e indifferente al suo degrado e vuole dire basta
– per dimostrare alla Rai, con un picco di audience, che questi programmi vanno incentivati, che la cultura in tv è possibile e seguita
– perché Fazio e Saviano e gli altri autori e chi ha partecipato ci ha messo la faccia
– per dire a loro che il loro sforzo è condiviso e apprezzato
– per dire a chi spera che tutto torni nel silenzio che gli italiani vogliono continuare, anzi ricominciare, a prendersi cura del proprio paese
– per dire ai politici che gli italiani ne hanno abbastanza delle loro beghe di casta, che esigono un rinnovamento

29 novembre 2010

Oggi è venuta Roberta sono andato a fare ginnastica, poi sono andato al centro Cesure ed al bar ho letto il giornale: sono venute fuori le notizie dal file in possesso, del sito, Wikileakes ed è stata una clamorosa … sputtanata per Berlusconi, tra l’altro ò stato definito inaffidabile.

Spero che gli italiani ne tengano conto quando saranno chiamati alle urne!

dal Messaggero.it

                  

«Fui invitata ad Arcore la seconda volta dal presidente in persona. Mi chiamò sul cellulare e mi disse “sono il sogno degli italiani”». Lo ha raccontato Nadia Macrì a “l’intervista” di Sky tg24

«Ad Arcore e in Sardegna ho incontrato tante ragazze giovani, penso minorenni». ha continuato Nadia Macrì intervistata da Maria Latella. «Dopo la vicenda di Noemi – ha aggiunto – ho pensato, allora ci sono ragazze minorenni». La giovane ha raccontato anche però di non aver mai socializzato con le altre ragazze incontrate nelle varie occasioni o festa a Milano e in Sardegna. «Non si poteva parlare tra noi – ha detto dovevamo stare zitte».

leggi tutto: http://www.ilmessaggero.it/articolo.php?id=128507&sez=HOME_INITALIA

il sito Wilkileakes

il dipartimento di stato americano ha escluso qualsiasi trattativa, nessuno mi toglie dalla testa che l’abbiano fatto a posta, così mettono in imbarazzo molti paesi e il presidente americano acquista prestigio che sul fronte interno gli serve!

Voci precedenti più vecchie