31 marzo 2009

Stamattina è venuta Anna, dopo la doccia sono andato al Continente ed ho letto il giornale: parlava della formazione del PDL c’era un articolo sulla banda dei 4 (io avevo pensato che dicesse delle 4 cariche istituzionali esentate dai processiJ), diceva che al congresso del PDL ci sono 4 (sconosciuti) che hanno votato contro la mozione che incoronava un leader indiscusso (Berlusconi), sospetto che siano stati prontamente … epurati o (in stile fascista) purgatiJ.

Dopo sono passato un attimo da Michela, poi sono venuto a casa che Anna andava via alle 11,30 (domani sarà un giorno lunghissimo!)

Annunci

30 marzo 2009

Stamattina è venuta Silvia, sono andato a fare ginnastica, poi sono andato al centro Cesure ed ho letto il giornale: Fini non ha partecipato al congresso formativo del PDL (credo che sia stata una mancanza clamorosa ma, la capisco in fin dei conti ha decretato la fine di AN e quindi della sua leadershipJ. Non mi meraviglierebbe se nascesse un partito di nostalgiciJ).

Poi sono andato a fare benzina che, tra l’altro oggi ho appuntamento per l’Università.

Mi devo ricredere su sistemi pensavo fosse tanto facile invece non ci sto capendo nienteJ.

Venendo a casa ho incontrato un ragazzo che, mi ha salutato come se mi conoscesse ma, io non lo ricordoJ

29 marzo 2009

Oggi è domenica, stamattina sono andato alla messa che ricordava Monica (domani sarebbe stato il suo compleanno)

28 marzo bis

Oggi pomeriggio, dato che pioveva, sono tornato al Continente ed ho letto il giornale: credo che chi ha fatto gli articoli si Berlusconi e il congresso inaugurale del PDL  sia un berlusconiano docJ

28 marzo 2009

Stamattina è venuta Simonetta, ho fatto telefonare a Tonino ma è convalescente per una operazione, ho pensato di andarlo a trovare ma mi sembra che sia poco agevole il mio ingresso, allora sono andato al continente ed ho letto  il giornale: c’era un elogio a Berlusconi per aver saputo capire i bisogni degli  italiani (forse sarebbe meglio elogiarlo per averli saputi creareJ).

Ci stava pure scritto: “il credo di Silvio: il popolo, la libertà, il buon senso e l’anticomunismo (avrei qualcosa da ridire sul buon senso, anche la libertà mi sembra che non sia la sua bandieraJ)

27 marzo bis

è apparso sulla m.l. di vitaindipendente questo manifesto:

 

  S F I D A   Sindacato  Famiglie  Italiane  Diverse  Abilità

    www.sindacatosfida.it    e-mail: infosfida@tin.it    tel. 3384520976    fax 0882-991017

 

Comunicato Stampa 

Roma 23 marzo 2009

 

QUOTIDIANA DISABILITA’

 

DEMAGOGIA, CHIACCHIERE E SENTENZE NON RISPETTATE

 

Il TAR Calabria il 16 Gennaio u.s. ha accolto il ricorso presentato da tre famiglie di Catanzaro che avevano avuto dimezzate le ore di sostegno scolastico per i propri figli.  I Giudici della Seconda Sezione   hanno con fermezza evidenziato che nell’assegnazione delle ore “.. devono essere valutate le gravi e concrete esigenze dell’alunno”, ritenendo inique le norme contenute nella l. n. 244/2007 (finanziaria 2008), che applica un criterio meramente numerico (un insegnante ogni due alunni disabili)  senza tenere in alcuna considerazione le specificità, le esigenze  e i bisogni formativi dei singoli alunni diversamente abili.

A tutt’oggi però il silenzio istituzionale è assordante  e le Ordinanze totalmente ignorate.

Il Sindacato  S F I D A

 

C H I E D E

 

il tempestivo intervento degli organi competenti affinché venga data immediata esecuzione alle Ordinanze.

 

Le famiglie,  per l’ennesima volta, vittime sacrificali di scelte politico – economiche  scellerate, sono costrette a lottare contro quelle Istituzioni pronte a sostenere e intervenire solo in “ Casi Eccezionali ”,  rifiutano qualsiasi mobilitazione o intervento Istituzionale tardivo, inutile e meramente demagogico.

Le famiglie dei diversamente abili, non hanno  bisogno di politici che si commuovono davanti alla disabilità ma di individui che operino a sostegno della “ disabilità ”.

Che senso ha ratificare la Convenzione ONU sui Diritti delle Persone con Disabilità e poi fare “cassa” sulla pelle degli studenti disabili?

LO STATO DEVE AIUTARE A VIVERE.

 

 

Il Segretario Nazionale

ing. Andrea RICCIARDI

27 marzo 2009

Stamattina è venuta Anna, ho fatto la doccia e sono tornato al continente, dove il gentile Dante mi ha dato il giornale: in America sui siti razzisti dicono le peggio cose sulla moglie del presidente (non si rassegnano ad avere un presidente nero, mi sembrano come quello che dice: “me n’ha date ma gliene ho detteJ!”)

Voci precedenti più vecchie