31 ottobre bis

ricevo e pubblico:
Comunicato Stampa 30 ottobre 2007

DIVERSAMENTE ABILI INCAZZATI!!!
Nel mare degli sprechi, non si concede di organizzare un convegno dibattito, sul tema "AFFRONTARE LE BARRIERE" ad una associazione Onlus pubblicamente riconosciuta, che da circa tre anni, cerca di difendere e di sollecitare l’attenzione sulle categorie dei Diversamente Abili.
Lo si fa in maniera subdola, sostenendo l’assoluta mancanza di strutture pubbliche idonee ad ospitarlo, e dire che detto convegno-dibattito gode del patrocinio a suo tempo concesso dal Comune di Napoli e dalla Sindaca Iervolino.
"Ma noi assicura l’incazzatissimo presidente dell’A.N.I.D.A. Giuseppe Sannino, ancora una volta : NON CI ARRENDIAMO!! e a costo di enormi sacrifici FISICI, morali e materiali, i dibattiti li faremo lo stesso, riempiendo le piazze della città"
Sannino conclude affermando : "il primo appuntamento si terrà il giorno
16 Novembre 2007 con inizio alle ore 9:30 in Piazza del Plebiscito Napoli.

CON PREGHIERA DI ATTENZIONE E PUBBLICAZIONE

L’Ufficio Stampa Anida

Sede operativa Via Cavour, 38 (ex- Scuola Casanova) Napoli
Tel : 081- 4420084 e-mail : anidaweb@libero.it sito: http://www.anidaonlus.it

Annunci

31 ottobre

** QUATTRO ARRESTI PER IL PEER TO PEER, MULTE ASTRONOMICHE ** Arrestati nel milanese quattro "grandi condivisori" che ora rischiano grosso.

 >> di Matteo Schiavini

http://www.zeusnews.it/news.php?cod=6361

oggi sono andato al pianeta dove il gentile Dante mi ha lasciato il giornale: c’è stata a Roma una riunione dei parenti delle vittime (di tutte, da quelle di mafia agli incidenti stradali) a cui partecipava il ministro Mastella, a lui si è rivolto un padre dei ragazzi uccisi ultimamente dal conducente ubriaco, con un lamento: “mio figlio ucciso e l’assassino che diventa una star!”

In effetti anche per dissuasione o (più adatto) per emulazione, come effetto fa pensare!

Altra cosa che è stata chiesta al ministro (ma è come chiedere all’oste se è buono il vinoJ) la certezza della pena.

30 ottobre

Oggi sono  andato, con Anna, a fare ginnastica, poi sono andato in comune, da Cristina, per sapere a che ora si parte mercoledì (alle 6,00L).

Dopo sono andato da Piero ed ho letto il giornale: c’era una critica ad un pretore del lavoro, perché ha reintegrato al lavoro un dipendente che aveva truffato (da il messaggero☺

 

di PIETRO PIOVANI
PER anni un dipendente

 del

catasto ha regalato

forti sconti

 fiscali a decine

 di proprietari

 di immobili. Scoperto dai suoi

superiori, a febbraio è

stato licenziato. Ma secondo

 il Tribunale il licenziamento è

«una sanzione eccessiva».

 

 

 

 

 

Mi sembra giusto che sia stato reintegrato.

In fin dei conti non lo faceva per trarre un vantaggio personale.

Mi e venuta in mente unna parabola: un amministratore avendo saputo che sarebbe stato licenziato, ridusse tutti i debiti, dei debitori del suo padrone, per prepararsi un terreno accogliente dopo che sarebbe stato licenziatoJ

20 ottobre bis

ho letto sul messaggero un articolo che mi ha preoccupato:

Il piano della ricostruzione irachena?
Basato su una vecchia guida turistica
ha del comico questo fatto, è la dimostrazione che sono andati solo per uccidere!
Mi ha fatto venire in mente una barzelletta: "un allenatore di una squdra di calcio, dice hai suoi: "se non trovate il pallone, mirate alle gambe!".
Viene il giorno della partita, l allenatore chiede: "chi ha la palla?"
Uno dei suoi gli risponde: "a che serve?"

29 ottobre

Oggi è lunedì, è venuta Silvia, sono andato in comune a chiedere a Cristina l’ora della partenza per Roma, me la dice domani.
dopo sono andato da Piero ed ho letto il giornale: il P,D. è sempre più lanciato e minaccia di correre da solo alle elezioni (io ne sarei contento così non può essere ricattato dalla sinistra estrema)

28 ottobre

oggi metto solo quest’appello:
FIRMA LA PETIZIONE

<<NO ALLA LEGGE BAVAGLIO SUI BLOG E SUI SITI DI INFORMAZIONE NON A
SCOPO DI LUCRO
ALLARME IN RETE – CHIUSURA DEI BLOG ??? (dal blog di beppe grillo)
LA LEGGE LEVI-PRODI E LA FINE DELLA RETE>>
Sono solo alcuni degli innumerevoli titoli che stanno circolando per
difendere la libera informazione sul web.

Si segnala la petizione contro il disegno di legge LEVI-PRODI che
vorrebbe limitare fortemente la libertà d’espressione sul web
(pubblicata sulle liste di informazione libera del BSF, RNE Rete
nazionale no elettrosmog, Rete no ogm, Rete No inceneritori,
rimbalzata con enfasi e da continuare a divulgare).

Sono l’adesione n. 6248, FIRMA ANCHE TU !!!

Petizione online:
http://www.lastampa .it/_web/ tmplframe/ default.asp? indirizzo=
http://www. petitiononline. com/noDDL/ petition. html

per qualche informazione in più

http://www.ecceterr a.org/docum. php?id=1253

27 ottobre

Oggi che come tutti i Sabati è venuta Simonetta, sono andato al pianeta ma dato che non ho trovato il giornale sono andato al Centro Cesure, lì ho letto il giornale: sono rimasto impressionato che Marco Ahmetovic (il ragazzo che alla guida di un furgone, ubriaco, ha ucciso alcuni ragazzi) stia diventando una star ed ha già scritto un libro (che troveremo presto in libreria), all’indignazione dei genitori, ci aggiungo, il fatto che altri saranno portati a farlo con leggerezza (se non con premeditazioneJ) vedendo che lui, in fin dei conti, è stato premiato per il suo gesto scelleratoL

Voci precedenti più vecchie