31 ottobre v

Oggi sono andato in palestra poi in biblioteca.

Dopo sono andato da Piero, qui c’era uno schieramento di polizia e vigili, io ho “ficcanasato” un po’☺ ed ho saputo che aspettavano il ministro Mastella.

Dopo sono andato ad una sala del palazzo Primavera che, era stata organizzata per una conferenza, c’erano, oltre a Mastella, il sindaco e il vescovo, mi è venuta in mente l’accoglienza, piuttosto fredda, che aveva riservato al ministro verde, vari anni fa, il sindaco Ciaurro (forse dipende dal fatto che ora ministro e sindaco sono dello stesso colore☺).

C’era anche l’assessore alla cultura Sonia Berrettini.

Io stavo con Natalia, alle 11.30 sono dovuto venire via per stare alle 12,00 a casa (ora in cui va via Natalia)

Annunci

30 ottobre

Oggi (eureka) rifunziona il blog.

Erano un po’ di giorni che non ci scrivevo infatti in un giorno ci sono vari argomenti, oggi sono andato in comune, poi in biblioteca e infine da Piero

16 17 e 18 19 20 21 24 ottobre

Ieri (domenica) c’è stata l’apertura dell’anno scout, si è fatta vicino ad Amelia, il tema è stato il circo, i ragazzi dovevano imitare  gli animali tipici sono molto carini: lo struzzo, alcuni (non tutti☺) dromedari e anche i coccodrilli (erano ben fatti).

Siamo andati a pranzo a Macchie (inteso come paese e non in mezzo al bosco☺).

Oggi (lunedì) sono andato da Piero e ho dato una scorsa al giornale, era riportato che un bambino di dieci anni ha fatto a nuoto lo stretto, una campionessa di nuoto, improvvisandosi, pedagogista ha detto che è stata un’impresa inutile e molto facile, penso che se il bambino legge il giornale la delusione sarà profonda!

17 ottobre

Credo (non sono sicuro) che ieri ho dimenticato di pubblicare il diario.

Oggi dopo essere andato in palestra sono andato da Piero, lì ho letto il giornale che, siccome era il corriere dell’Umbria, c’era scritto di Terni in maniera più approfondita, diceva che i servizi del comune sono molto graditi dai cittadini, per gradimento sta tra i primi dieci.

Leggendo questa notizia ho avuto una punta di orgoglio come cittadino!

Ho letto pure che oggi pomeriggio ci sta una attività alla biblioteca.

Ieri ho ricevuto una mail da Pentiraro che mi invita a scrivere un po’ di favole sul computer, lo farò anche perché l’idea mi piace☺

Forse l’ho dimenticato ma tanto non funziona☺

18 ottobre

Questa è stata una mattina “incasinata” è cominciata stamattina quando mi sono accorto che la gomma della sedia a rotelle era bucata, allora sono andato dal ciclista vicino i pompieri ma, siccome me la faceva dopo un’ora me ne sono andato, illudendomi di fare prima☺.

Poi sono andato dal ciclista affianco la biblioteca ma anche questo mi ha detto di aspettare.

Allora sono venuto a casa a prendere un’altra sedia ma, qui non è ripartita la macchina.

Con la sedia bucata sono andato dall’elettrauto, questo era impegnato con un motore, intanto che aspettavo ho portato la sedia da Tornari e sono tornato dall’elettrauto ma, la macchina magicamente andava bene, il meccanico ha ipotizzato che fosse scarica la batteria.

A quel punto sono tornato a prendere la sedia da Tornari e poi sono venuto a casa.

19 ottobre

Oggi sono stato in palestra dove ho visto di sfuggita Clarissa, poi sono andato alla biblioteca dove ho visto la conferma di lettura della mail mandata a Luigi, poi sono andato da Piero dove ho sbirciato il giornale.
hanno fatto una storia sulle dichiarazioni di Prodi che, ha detto che il velo non deve coprire il volto, penso che la dichiarazione facesse parte di un discorso più ampio e che sia stata stravolta dai media che gli hanno dato i significati che più facevano a loro comodo.

Fino ad un editoriale che accentuava le differenze di tradizione con  l’occidente, penso che questa sia una cosa pericolosa, implicitamente si da una giustificazione al terrorismo.

20 ottobre

Stamattina sono andato al pianeta, sembrava volesse piovere, poi visto il beltempo sono andato al centro, prima alla biblioteca poui da Piero dove ho dato una scorsa al giornale, ho letto che il presidente americano vuole il controllo dello spazio!

Visto che non è riuscito ad avere il controllo del terrorismo sulla terra … si raccomanda al cielo☺

21 ottobre

Oggi sono andato al pianeta dove ho letto il corriere dell’Umbria.

Ci stava, sulla prima pagina di Terni, delle avances fatte (presumibilmente) da vicesindaco (F. Polli) ad una consigliera conosco poco F. Polli ma mi sembra tutto strano ho il sospetto che tutto è stato fatto a sfondo … politico☺

24 ottobre

Oggi non c’è stata palestra, sono andato prima dall’orologiaio ma mi ha detto che per l’orologio non c’è niente da fareL.

Poi sono andato al pianeta ma ci sono stato poco, sono andato quasi subito alla  biblioteca, poi sono andato da Piero.

Poi sono passato in comune, dove volevo chiedere a Cristina di Assisi ma Cristina non c’era:

 

14 ottobre

Oggi ho letto sul giornale il resoconto della visita, di Prodi, al Papa.

È stata all’insegna della cordialità, anche, perché Prodi può portare i recenti risultati, positivi, del governo di Roma sul conflitto aperto dagli Hezbollà (in medio oriente)!

Poi Prodi ha precisato che nel suo programma non ci sono i “PAC”

 

 

13 ottobre

Oggi sono andato da Piero ed ho letto il giornale, ci stava riportato il caso della bambina bielorussa che, adesso starebbe bene.

C’era riportato il fatto che gli orfanotrofi chiuderanno, però penso che, anche se è giusta la chiusura di quelle strutture (ogni volta che ci penso mi vengono in mente delle … caserma!), però dove andranno i bambini che ora stanno in orfanotrofio?

Poi la legge sulle adozione è molto (sospetto troppo) complicata, quella che vuole essere una tutela del bambino, diventa troppo spesso un ostacolo alla sua libertà!

12 ottobre

Si sta sviluppando il dibattito scaturito dall’inchiesta, del programma Televisivo “le iene”, sull’uso della droga da parte dei parlamentari.

Trovo che rendendo il test obbligatorio sia più anonimo e si salva la privacy.

Invece vedo lesiva della persona (pulita) la proposta di dare al presidente della camera la facoltà di richiedere di fare il test, per fondati motivi, infatti già la richiesta è un atto d’accusa (mi ricorda la rete sotto i trapezisti nei circhi che, finché non è stata obbligatoria era considerato sintomo di non bravura e non la metteva nessuno!)

11 ottobre

Ieri ho visto che è ricominciato a funzionare il servizio di blog, può anche essere che era ricominciato prima e non me ne ero accorto.

Stamattina sono andato all’istituto per geometri (ma c’era okkupazione☺), ho chiesto in modo molto informale a M. Valentini se gli interessa partecipare al lancio del progetto di informatizzazione e mi ha detto di si ma, sarà bene parlarne in maniera più approfondita.

Voci precedenti più vecchie